WWWW #3 LouchoBi BookS Parliamo di libri

News

LouchoBi BookS Parliamo di libri

Benvenuti, Amicony! Louchobi Books è un blog che parla di libri, fumetti, curiosità, novità, di tutto quello che vive attorno al mondo di inchiostro o di eInk. Un tavolo attorno cui si siedono gli amici per parlare delle loro letture e scambiarsi idee, consigli, scoperte, opinioni. Buona vita, Amicony e non smettete mai di sognare!

mercoledì 23 maggio 2018

WWWW #3

WWW - Wednesday

#3

Questa settimana ci ho dato dentro un pò domenica, godendomi la giornata umida e grigia primaveril-autunnale. 
Ho letto un altro paio di libricini ma ve ne parlerò in un post dedicato a fine mese. 

Cosa ho appena letto:
Bel classichino.
Lo ammetto, qui e la fa davvero sorridere quasi con tenerezza.
Ma non voglio mancare di rispetto ad un libro scritto agli albori delle ricerche di Schiapparelli.
Sembra di trovarsi in un film in bianco e nero, su pellicola, in un cinema di 50 anni fa o più e di guardare lo schermo con la nebbia del fumo di sigaretta e l'odore penetrante di popcorn imburrati.
La storia è semplice, molto semplice, e viene spiegata passo passo dallo sventurato protagonista nelle campagne londinesi e, in terza persona, dal fratello che rappresenta il punto di vista dalla città.
Questo ed il modo in cui viene svolto sono un espediente narrativo che raramente ho visto utilizzare.

La storia è quella che oggi, purtroppo, abbiamo visto e stravisto: l'arrivo dei marziani sulla terra e il loro tentativo di impadronirsene distruggendo la razza umana come fosse una specie inferiore, come un formicaio che infesta un giardino.
Alieni cosi forti e superiori a noi quasi da portarci allo sterminio ma da venire poi sconfitti quasi subito dai microrganismi autoctoni che li decimano e fanno sparire velocemente come erano comparsi.
E vediamo raggi inceneritori, macchine volanti, vegetazione marziana infestante e scopriamo che siamo appetitosi per i marziani.
Tutto questo condito con un goccio di scienza derivata dalle conoscenze di inizio secolo che rende il tutto pregno di un senso di scientificità tipico dell'epoca o del moderno stile steampunk.

Da questo libro sono partiti tanti di quegli adattamenti che non si possono elencare tutti. Cinema, radio, tv, fumetti, libri, ormai nemmeno si possono contare.
Una nota su tutte l'adattamento radiofonico dell'opera da parte di Orson Welles è rimasto celebre per aver scatenato il panico nelle città della costa orientale degli Stati Uniti: molti ascoltatori non si accorsero, infatti, che si trattava di finzione.

Comunque una perla per tutti.



Cosa sto leggendo:


Devo ammettere che pensavo di trovarmi davanti tutt'altro genere di libro.
E' un thriller storico, una sorta di Sherlock Holmes americano di inizio secolo scorso, dove a vestire i panni del celebre investigatore un pò sui generis vi è un alienista, uno psicologo per come venivano appellati al tempo, un giornalista e una delle prime due poliziotte donne americane. 
A capo del terzetto vi è niente poco di meno che Theodore Roosvelt in persona, ovviamente prima che iniziasse il suo mandato presidenziale, durante il suo incarico come capo della polizia di New York.

Scritto bene, tradotto con molta sufficienza (ma è Newton&Compton, eh) e ben sviluppata la storia non mi ha preso dall'inizio perchè, per scioccare il lettore, la scelta di usare bambini, povertà e prostituzione non è proprio stata azzeccatissima a mio parere. 
Ad ogni buon conto è molto interessante la trattazione del periodo storico che in effetti è molto snobbato e non mi era mai capitato di leggere nulla ambientato in USA in quel periodo storico.
Leggendo qui e la in rete ho scoperto che l'autore è un esperto ed uno studioso, quindi mi sono immerso nella lettura interessato, se non altro, al tuffo nel passato. 
Per ora sono all'inizio ma sto divorando le pagine perchè devo scoprire come diavolo andrà a finire, il che lo rende un buon libro, per me.


Cosa leggerò:

Come sempre questa parte la lascio ai posteri perchè non ho ancora previsto cosa leggerò una volta finito quello che ho in mano ora. 
Sicuramente qualcosa di breve e poco impegnativo.