Undici Graphic Novel LGBTQI+ per il Pride Month [consigli] LouchoBi BookS Parliamo di libri

News

LouchoBi BookS Parliamo di libri

Benvenuti, Amicony! Louchobi Books è un blog che parla di libri, fumetti, curiosità, novità, di tutto quello che vive attorno al mondo di inchiostro o di eInk. Un tavolo attorno cui si siedono gli amici per parlare delle loro letture e scambiarsi idee, consigli, scoperte, opinioni. Buona vita, Amicony e non smettete mai di sognare!

venerdì 26 giugno 2020

Undici Graphic Novel LGBTQI+ per il Pride Month [consigli]

Buongiorno ragazzi, io sono Aldo e bentrovati per un appuntamento molto speciale.

Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli
Cos'è il Pride Month? 

Giugno è il mese del Pride Month, periodo in cui si celebra l'importanza della propria sessualità e l'orgoglio di tutte le persone (e non) che compongono il mondo LGBTQI+. 
E' stato scelto questo mese in particolare per ricordare i moti di Stonewall scoppiati a giugno del 1969. 
Negli anni sessanta le retate e i controlli nei bar e nei locali erano all'ordine del giorno provocando malcontento e disordini vari. 
Tutto questo malcontento sfociò in rivolte oggi conosciti come "moti di Stonewall". 
Uno dei volti più importanti fu Sylvia Riviera, donna transessuale che fu la prima a lanciare una bottiglia di vetro contro la polizia dando così inizio alla prima rivolta.

Il nostro "Pride"

Dagli anni sessanta è passato un bel po' di tempo ma non bisogna mai abbassare la guardia e combattere per i propri diritti, sopratutto nel nostro paese dove determinati traguardi sono ancora un po' lontani.
A causa del COVID-19 quest'anno non ci saranno manifestazioni in piazza, parate e quant'altro e proprio per questo motivo ho deciso di dare il mio contributo consigliandovi ben undici graphic novel che affrontano in modo differente vari aspetti di tutta la comunità LGBTQI+ e tutte le problematiche in merito.

Ma vediamoli con calma:

Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli
Laura Dean continua a lasciarmi di Mariko Tamaki e Rosemary Valero-O'Connell, vede come protagonista Freddy una ragazza con una situazione sentimentale davvero molto particolare. 
E' persa di Laura Dean ma quest'ultima continua a giocare con i suoi sentimenti non rispettandola appieno. 
Le tematiche che verranno affrontate sono l'importanza del coming out, l'accettazione di se stessi, la monogamia e la poligamia.





Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

La generazione di Flavia Biondi ci racconta la storia di Matteo che dopo treanni a Milano, ritorna nel suo piccolo paesino natale. 
Si aspetta ostilità e diffidenza ma forse è proprio lui ad essere prevenuto con la famiglia e tutti gli abitanti del paese. 
Una storia incentra sulla ricerca di se stessi e l'importanza delle radici.




Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli
Basilicò di Giulio Macaione ci porta in una Palermo spettacolare, ricca di colori e dettagli dove faremo la conoscenza di una famiglia in particolare, una famiglia macchiata da un lutto e da un terribile segreto custodito dalla madre. 
Tra tutti i membri della famiglia faremo anche la conoscenza di Diego Maria, un ragazzo omosessuale che ancora non riesce a trovare l'anima gemella e si butta a capofitto in storie d'amore pur di non sentire la solitudine. 
Tra tutte le tematiche affrontate nel graphic novel ricordiamo il rapporto ostile con i genitori che non riescono ad accettare l'omosessualità del figlio e l'importanza del coming out.




Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

Lui e L'orso di Salvatore Callerami, ci racconta la storia d'amore tra Diego e Simone, due uomini agli antipodi che dopo una serie di gaffe e situazioni imbarazzanti decideranno di frequentarsi combinandone di tutti i colori. 
Lui e L'orso, in chiave molto ironica sottolinea la difficoltà di creare una relazione duratura e salda all'interno della nostra società, il coming out e l'importanza della famiglia.





Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

L'importante è finire di Flavia Biondi affronta la tematica della bisessualità e della continua ricerca del proprio posto all'interno della società. 
I nostri protagonisti sono Edo e Diana, una coppia durata che si trova ad un punto morto della relazione causata sopratutto dalla routine. 
Una tempesta sta arrivando che porterà un forte scossone alla coppia provocando l'immaginabile.





Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

Un anno senza te di Giopota è una storia suddivisa in dodici mesi, dodici momenti della vita di un giovane uomo, ferito e affranto dopo la fine della storia d'amore più bella di tutta la sua vita. 
Una storia basata sulla ricerca del proprio io, una profonda e lunga discussione con se stessi e su come è possibile riprendersi dopo una delusione amorosa. Una storia empatica e grandiosa resa ancora più grandiosa dal bellissimo tatto ed empatia che solo Giopota sa dare.


Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

Stella di Mare di Giulio Macaione racconta una storia d'amore ambientata a Cefalù, una storia molto complicata e poco semplice. 
La tematiche LGBTQI+  verrà sviluppata su uno dei personaggi secondari, un racconto struggente e malinconico che vi lacererà il cuore in mille brandelli. Una storia ricca di malinconia e rimorsi.






Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

Cocoon di Machiko Kyo è ambientato durante il secondo conflitto mondiale e conosceremo un gruppo di ragazze che cercheranno di dare il loro contributo alla patria aiutando e curando i feriti e caduti di guerra. 
Una discesa senza fine nella malvagità e nell'animo umano ormai completamente oscuro e privo di luce, l'unico spiraglio di vita sta proprio nella relazione di due ragazze in particolare che le unirà fino alla fine.





Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

Il principe e la sarta di Jan Wang ci racconta la storia e la conoscenza tra il principe Sebastian e la sarta Frances,. 
I due saranno legati da un grande segreto che li porterà abbastanza nei guai. 
Una storia brillante e affascinate e molto gender fluid che sottolinea l'importanza della continua ricerca di se stessi, dell'importanza del proprio orientamento sessuale e della bellezza degli abiti serali.


Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

Cinzia di Leo Ortolani, storia incentrata su uno dei personaggi più provocatori e più spassosi della saga di Rat-Man. 
Questo focus on porta l'attenzione sulla condizione di transgender in Italia e sulle difficoltà nell'interfacciarsi ad una società poco tollerante e comprensiva. 
Cinzia è vista come una macchia nera dalla società, una macchia che sporca qualsiasi cosa ma a lei non importa. 
Leo Ortolani, in chiave ironica porta alla ribalda problematiche, disagi e gioie di tutte le persone transgender.




Undici Graphic Novel LGBTQI per il Pride Month consigli

Ed infine ma non meno importante Strangers in Paradise di Terry Moore. 
Questa serie epocale e longeva racchiude in sé tutti gli aspetti,gioie,dolori e problematiche di tutto il mondo LGBTQI+. 
Una saga incredibile, maestosa e sorprendente che non vi deluderà affatto. 







Spero che questi piccoli consigli Graphic Novel LGBTQI+ vi siano piaciuti, per ora è tutto ma solo per ora Ashura vi saluta e ci leggiamo dopo!