Nonostante Tutto - Jordi Lafebre [recensione] LouchoBi BookS Parliamo di libri

News

LouchoBi BookS Parliamo di libri

Benvenuti, Amicony! Louchobi Books è un blog che parla di libri, fumetti, curiosità, novità, di tutto quello che vive attorno al mondo di inchiostro o di eInk. Un tavolo attorno cui si siedono gli amici per parlare delle loro letture e scambiarsi idee, consigli, scoperte, opinioni. Buona vita, Amicony e non smettete mai di sognare!

Challenge annuale:

Readingthedarkchallenge - Libri consigliati Gotico | Horror | Weird reading challenge [consigli]

Ultimi Articoli:

Nonostante Tutto - Jordi Lafebre [recensione]

Ciao a tutti lettori, Io sono Aldo e bentornati nell'Angolo dell'Ashura dove oggi vi presento Nonostante tutto di  Jordi Lafebre edito Bao Publishing

Come state? Come procedono le vostre letture?

Consigli pericolosi [trama]

Nonostante tutto Jordi Lafebre recensione
Ormai mi conoscete perfettamente, sono un amante delle storie romantiche e struggenti. Quelle che hanno un finale o un colpo di scena capace di farvi perdere la dignità e annegare nelle lacrime.

 Quelle storie articolate, mai stereotipate e prive di cliché, capaci di creare una moltitudine di emozioni e sensazioni. Mi sento ancora più coinvolto quando la storia è accompagnata da disegni e colorazioni che sanno dove "colpire".


Durante il mese di febbraio un titolo in particolare ha attirato la mia attenzione. Scorrendo la home di Instagram ho notato tantissimi post su un graphic novel  che ritraeva una coppia sotto braccio che passeggiava amorevolmente. 


Mi aveva colpito lo sguardo sognatore di lui. Successivamente anche voi, in tanti, mi avete consigliato il titolo. 

"Aldo, devi recuperare assolutamente Nonostante tutto"  


"Devi leggere Nonostante tutto. Ti piacerà"  


"Nonostante tutto è la storia adatto a te"

 

Qualche giorno fa ho terminato la sua lettura ed eccoci qui. 

Nonostante Tutto è un graphic novel completamente a colori composto all'incirca da 150 pagine.


La vita va in una direzione precisa. Dalla A alla Z, dal principio alla fine. Questa storia invece va al contrario, dalla Z di Zeno, libraio, sognatore, eterno studente, alla A di Ana, sessantenne che ha fatto il sindaco del suo paese per una vita, e ora è pronta a cominciare a vivere davvero. Li incontriamo a inizio della storia che si ritrovano, dopo anni, emozionati come ragazzini. Li ritroviamo, alla fine del libro, che si incontrano per la prima volta, perché in questo libro di Jordi Lafebre i capitoli sono numerati da 20 a 1, e la storia d’amore di Ana e Zeno è raccontata in ordine inverso, ma se gli anni diminuiscono, man mano che la lettura procede le emozioni aumentano. Un racconto perfetto, che sa raccontare i complessi incastri del cuore.

Una storia d'amore insolita [recensione]

Nonostante tutto Jordi Lafebre recensione
Nonostante tutto ha una struttura molto particolare, decisamente insolita per la tipologia di storia che stiamo per leggere. 

Ci troviamo dinnanzi ad una regressione, ossia la storia inizierà dalla fine e ripercorrerà tutti i vari passaggi per arrivare all'inizio di tutto.


Tutto è incentrato su questa storia d'amore che dura da ben 37 anni, una storia d'amore nata dal caso, un incontro fortuito, un incontro di sguardi.


 Una storia tra alti e bassi, tra adii, perdite e ritrovamenti. Una storia che va oltre ogni concezione e spiegazione. Anche quando il destino è avverso. Anche quando entrambi hanno deciso di amare qualcun altro. Anche quando hanno deciso di mettere su famiglia.


Ci troviamo dinnanzi ad una forma d'amore differente. Una forma d'amore che va oltre la distanza, i limiti, i confini e le altre relazioni. Un amore fatto di piccole cose. Lettere, chiamate in determinati momenti. Attenzioni particolari e scelte condivise.


Ma è davvero possibile amare una persona e aspettare il suo ritorno dopo così tanto tempo? 


E' possibile amare qualcuno in questo modo così viscerale e profondo? 


Nonostante tutto Jordi Lafebre recensione
Se devo esservi sincero questa storia ha creato tante sensazioni ed emozioni molto contrastanti tra loro. 

Da una parte mi sentivo trasportato da questa bellissima storia d'amore e dall'altra parte la mia mente cercava di riportarmi con i piedi per terra.


 Ero felice per questo rapporto che è durato nel tempo ma nello stesso momento ero molto dispiaciuto. Ho trovato molto triste la scena in cui il marito di Ana, le dice che ha sempre saputo tutto sin dal primo momento che per amore avrebbe accettato qualsiasi cosa.


Questa scena è durata pochissimo ma mi è rimasta davvero impressa. Ho pensato: quanto possiamo essere egoisti nell'amare qualcuno? In questo caso nessuno dei protagonisti ha o sta soffrendo per questa situazione ma se fosse accaduto? Come si sarebbe comportata Ana? E' realmente possibile amare più persone contemporaneamente?


Nonostante tutto Jordi Lafebre recensione
Ho cercato di immedesimarmi nel marito di Ana e me ne sono uscito completamente distrutto, ho provato le sue stesse emozioni. Mi sono sentito lui e "nonostante tutto" non sono riuscito a capire l'altra persona.

Ammetto mi sarebbe piaciuto vedere molto di più. Avrei voluto vedere cosa sarebbe successo nelle vite dei due protagonisti una volta rincontrati dopo così tanto tempo.


 Resteranno insieme oppure si saluteranno ancora una volta? 


Questa volta durerà per sempre o l'ennesima parentesi? 


Come reagirà il marito e la figlia di Ana?


Tutte queste emozioni sono ancora più accentuate da questa moltitudine di colori e da questi disegni a dir poco perfetti. Ho apprezzato tantissimo le tinte scure e fredde di Zeno accostate a quelle più calde e dolci di Ana. 

I momenti più gioiosi e allegri saranno carichi di colore mentre quelli più intimi e dolorosi avranno una colorazione più distaccata e fredda. Una grandissima altalena di colorazioni che faranno bene e male il lettore, facendole entrare in sintonia totale con i protagonisti.


Ringraziamo la casa editrice per la copia stampa.


Chi è Jordi Lafrebre? [autore]

Jordi Lafebre è nato a Barcellona nel 1979, dove ha studiato fumetti e belle arti. Pubblica per diverse riviste spagnole, in particolare su Mister K, in cui firma El munda de judy con lo sceneggiatore Toni Front. Il suo incontro con lo sceneggiatore Zidrou è decisivo, e segna l’inizio di diverse collaborazioni: nel 2010 esce Lydie, nel 2014 La Mondaine e poi nel 2015 inizia la serie Un’estate fa, pubblicata nel 2019 in Italia da BAO Publishing.


Qui trovate la mia video recensione:


Per ora è tutto ma solo per ora, Ashura vi saluta e ci leggiamo dopo