Leonessa di Dordona - Enrico Orlandi e Gaia Cardinali [recensione] LouchoBi BookS Parliamo di libri

News

LouchoBi BookS Parliamo di libri

Benvenuti, Amicony! Louchobi Books è un blog che parla di libri, fumetti, curiosità, novità, di tutto quello che vive attorno al mondo di inchiostro o di eInk. Un tavolo attorno cui si siedono gli amici per parlare delle loro letture e scambiarsi idee, consigli, scoperte, opinioni. Buona vita, Amicony e non smettete mai di sognare!

Challenge annuale:

Readingthedarkchallenge - Libri consigliati Gotico | Horror | Weird reading challenge [consigli]

Ultimi Articoli:

Leonessa di Dordona - Enrico Orlandi e Gaia Cardinali [recensione]

Ciao a tutti lettori, Io sono Aldo e bentornati nell'Angolo dell'Ashura dove oggi vi presento Leonessa di Dordona di Enrico Orlandi e Gaia Cardinali edito Tunué .


Come state? Come procedono le vostre letture?


La riscoperta dei classici [trama]

Leonessa di Dordona Enrico Orlandi e Gaia Cardinali recensione
Sin da piccolo sono sempre stato attirato dai classici, soprattutto dai poemi. 

Tutto è iniziato grazie alla professoressa d'italiano che sin dal primo anno delle scuole medie, ha cercato di farci avvicinare ai poemi. 

Provate ad immaginare un ragazzino come si poteva sentire nel leggere le gesta e le battaglie di uomini e donne che hanno impiegato le proprie energie in situazioni ricche d'azione. 

Abbiamo iniziato con studiare Ulisse con l'Iliade e l'Odissea poi è toccata all'Eneide e man mano che affrontava tutte queste storie mi rendevo conto di quanto straordinario e maestoso era questo mondo. 


Una storia in particolare, ai tempi, non mi ha colpito appieno. La sentivo lontano da me, lontano da quello che ero e non riuscivo ad entrare in sintonia con i vari personaggi.


Leonessa di Dordona Enrico Orlandi e Gaia Cardinali recensione
L'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, per una persona ancora acerba (e ammettilo anche fin troppo tranquilla) era una storia difficile da capire.


C'erano troppe emozioni "mature" che non potevano essere capite appieno da un ragazzino. Col senno poi, oggi penso che l'Orlando Furioso è molto più vicino di quanto potessi pensare.


Quando sono venuto a sapere di un graphic novel che in qualche molto raccontava un aspetto di quest'opera, la curiosità è schizzata alle stelle, finalmente uno dei classici più belli stava per prendere vita ed entrare nelle librerie di milioni di lettori.


Bradamante, erede dei conti di Dordona, paladina dell’imperatore Carlo Magno, è innamorata di Ruggero, comandante dell’esercito di Agramante e tra i più valorosi cavalieri del mondo arabo. L’amore tra la guerriera cristiana e il prode saraceno è al centro del graphic novel che riadatta uno degli episodi più noti dell’Orlando Furioso.


Bradamante e Ruggiero [recensione]

Leonessa di Dordona Enrico Orlandi e Gaia Cardinali recensione
Oggigiorno ci sono tanti luoghi comuni, il primo tra tutti: "i classici sono noiosi, privi di spirito, d'emozioni e sentimenti" invece io continuo a sostenere che sono l'essenza dell'avventura e della forza.

Difficilmente mi sono imbattuto in racconti piatti o noiosi ma ogni volta che cerco di parlare di queste opere a persone molto più piccole di me (come ad esempio i miei nipoti) ho sempre molta difficoltà nel far capire la bellezza di tutto ciò. 


Quindi mi sono chiesto: è possibile adattarlo? 

E' possibile far avvicinare le nuove generazioni a un qualcosa di (apparentemente) distante da loro?


Ogni volta che si cerca di cambiare, modificare o migliorare un racconto che ha segnato la storia della letteratura classica, un purista perde il respiro.

Quest'opera però ha una marcia in più. Come si può rendere migliore un'impresa già grandiosa di suo? Migliorando il tutto ed inserendo qualche piccola accortezza. Piccolissimi accorgimenti, qualche piccolissimo dettaglio che rendono la storia più "veritiera" e moderna.


Leonessa di Dordona Enrico Orlandi e Gaia Cardinali recensione
Bradamante non è la solita ragazza indifesa e impaurita: è forte, fiera, combattiva e desidera fortemente la libertà di inseguire i suoi sogni e desideri. Proprio per questo decide di lasciare tutto e tutti per arruolarsi e diventare paladina dell'imperatore Carlo Magno. 


Scappa da una vita che ormai non le appartiene più. Odia la vita di corte, odia il matrimonio combinato che i genitori le hanno imposto. La sua foga e forza diventano popolari tanto che le viene attribuito il nome di Leonessa di Dordona. 

Tra mille battaglie incontra Ruggiero, guerriero appartenente alle file nemiche, se ne innamora perdutamente e dopo aver perso le sue tracce inizia il suo infinito vagare.


Leonessa di Dordona Enrico Orlandi e Gaia Cardinali recensione
Questa tormentata storia d'amore porterà la nostra protagonista ad affrontare mille avversità e nemici, mille situazioni al limite dell'assurdo e pian piano la porteranno alla disperazione più totalmente.

Bradamante si lascerà influenzare e condizionare dall'odio e dalla sete di vendetta fino quasi a perdere completamente il controllo della propria mente. 

Un lungo viaggio tra realtà e magia che si concluderà in un modo completamente inaspettato e innovativo.


Ci troviamo dinnanzi ad un volume a dir poco sbalorditivo sia a livello narrativo che visivo. I disegni e le colorazioni sono a dir poco eccezionali. Ogni singola scena, ogni singolo scenario verrà valorizzato in un modo assurdo.  Credetemi, ho sfogliato mille volte questo graphic novel e mi sono perso in ogni singolo dettagli e particolare.

Una perla che dovete assolutamente leggere e amare.



Ringraziamo la casa editrice per  la copia stampa.


Chi è Enrico Orlandi?

Enrico Orlandi, ha conseguito nel 2015 la laurea all'Accademia di Belle Arti. Ha esordito con il libro "Il fiore della strega".

Chi è Gaia Cardinali?

Gaia Cardinali, nata ad Ancona nel 1992, si diploma in Arti Applicate all’ISA di Jesi nel 2010 e inizia il corso di Fumetto e Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Viktoria è il suo primo graphic novel.


Per ora è tutto ma solo per ora, Ashura vi saluta e ci leggiamo dopo!!