Libri horror per Halloween 2021 - Consigli da brivido! [consigli] LouchoBi BookS Parliamo di libri

News

Ultimi Articoli:

Libri horror per Halloween 2021 - Consigli da brivido! [consigli]

Cosa leggere per Halloween 2021: brividi post apocalisse!
- Libri horror da leggere ad Halloween 2021

keep the lights on!

Libri horror per Halloween 2021
Photo by seungju lee on Unsplash


Bentrovatǝ anime spookyne, finalmente il nostro periodo preferito dell'anno è giunto e si è portato via il fastidioso caldo e l'odiato sole dalle nostre cupe giornate e ci porta un perenne imbrunire freddo e umido.

Prendete una pausa dai vostri calderoni di castagne fumanti e dai vostri alambicchi di succo di zucca e prestatemi attenzione, ho qualche consiglio da darvi per non annoiarvi mentre aspettate che le vostre pozioni siano pronte e i vostri malefici abbiano effetto.

Quindi, coperta sulle gambe, accendete una candela profumata e scaldate le mani con una tazza di cioccolata fumante, si comincia a organizzare la tbr per Halloween 2021 con i consigli di Libri horror per Halloween!




1. L'estate della crudeltà - Wesley Southard


L'estate della crudeltà - Wesley Southard copertina
Clicca sulla copertina!
Melissa Braun è una donna distrutta. Desidera solo il meglio per la sua famiglia ed è disposta a fare tutto il necessario per recuperare il rapporto con il suo fidanzato violento. In un ultimo, disperato tentativo, spera che il sole e le spiagge della tanto agognata vacanza in Florida li possano riavvicinare.
Patrick Braun è un ragazzino demoralizzato. Silenzioso e scontroso, vorrebbe solo che sua madre si rendesse conto del tormento provocato dal suo uomo, che distrugge tutto ciò che ama. Dopo anni di silenzio, si rifiuta di restare a guardare e lasciare che gli abusi continuino a lacerarli.
Hoyt Rainey è un uomo vile. Incapace di tenere le mani a posto, alla fine si ritrova a portare la sua rabbia al livello successivo. Solo che questa volta sarà lui a subire la punizione e a scendere sempre più giù, fino a sprofondare negli oscuri abissi dell’oceano.
Melissa e Patrick finalmente credono di essere al sicuro, di essersi lasciati alle spalle per sempre il loro problema. Si sbagliano.
Gli Déi non muoiono mai davvero, rimangono in agguato. E quando una bestia vecchia come il tempo scopre Hoyt… neanche lui resterà morto troppo a lungo.
Le notti si fanno più buie, l’acqua scorre più fredda e l’estate della crudeltà continua a vivere per sempre.

Dallo stesso autore... CLICCA QUI!
Bello, senza troppe pretese.
Una lettura in parte disturbante, in parte appassionante, che tratta argomenti seri in modo rispettoso e mai banale.
Direi che è uno di quei libri che si leggono tra una lettura impegnata e l'altra, spezza il blocco del lettore ed è particolarmente originale dal nostro punto di vista dell'horror d'oltreoceano.
Molto originale, per chi viene da un background lovecraftiano, l'origine del nemico e la costruzione dell'antagonista.
Non per tutti, ma per molti.


2. Cosa temono i mostri - Matt Hayward


Cosa temono i mostri? Matt Hayward
Clicca sulla copertina!
La Cosa incontra Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo nell’elettrizzante romanzo d’esordio di Matt Hayward...
Dopo essersi svegliato troppe volte tra i suoi escrementi, Peter Laughlin, musicista rock di trentacinque anni, pensa di farla finita. Eppure, dopo aver letto l’annuncio di una clinica per la riabilitazione sul retro di un giornale, e dopo aver scoperto che la sua avventura di una notte con la vecchia amica Bethany ha portato a una gravidanza, Peter decide di provare a tornare pulito. Di nuovo. Solo che stavolta le cose andranno in modo molto diverso.
Al Centro di Riabilitazione Dawson tutto sembra fantastico. Peter farà presto amicizia con Henry Randolph, un alcolizzato sulla sessantina, che, insieme a Donald Bove, Shelley Matthews, Jamie Peters e un minorato mentale di nome Walter Cartwright, costituisce il resto degli ospiti.
Ma al Centro di Riabilitazione Dawson c’è qualcosa che non va.
Peter e Henry non si fidano del terapeuta del centro, un uomo di nome Jerry Fisher. Jerry custodisce un segreto. Un segreto antico e terribile.
Nascosto nei boschi della Pennsylvania, in una fattoria ristrutturata di proprietà del dottor Harris Dawson, Peter si ritroverà ad affrontare Phobos, il grande Dio della Paura. Per sconfiggerlo, Peter dovrà mettere da parte i suoi dubbi e rispondere a una domanda fondamentale: cosa temono i mostri?  

Matt Hayward
Matt Hayward è autore di diversi romanzi dell’orrore tra cui Cosa Temono I Mostri? (finalista al Bram Stoker Award), The Faithful e il più recente Those Below the Tree House.


Letteralmente una rivelazione: per essere un esordio e per essere un libro non lunghissimo ha tutte le caratteristiche di un libro di successo.
L'ho trovato davvero intrigante, mai banale o scontato e con una serie di plot twist e rivelazioni davvero ben congegnati.
Il focus sui personaggi ed in particolare sul protagonista lo rendono particolarmente interessante da leggere, un'avventura oscura nella mente umana e nel male che nel mondo si nasconde.
Ottimo lavoro. 



3. Blanky & Sour Candy - Kealan Patrick Burke

Blanky & Sour Candy - Kealan Patrick Burke
Clicca sulla copertina!
Due racconti di segno opposto ma speculari, due storie sull’angoscia di perdere il controllo sulle nostre vite, prevaricate da forze sconosciute e malvagie, che entusiasmeranno i fan del maestro Stephen King.

Blanky
In seguito alla tragica morte della figlia neonata, Steve Brannigan sta lottando per tenere insieme la sua vita. Allontanato dalla moglie, che rifiuta di vivere nella casa in cui è accaduto l’inconcepibile, e incapace di lavorare, l’uomo cerca conforto in una serie infinita di vecchie commedie e in una bottiglia di bourbon.
Finché una notte non sente un suono provenire dalla stanza della sua bambina, una stanza che è stata svuotata di qualsiasi cosa possa ricordare l’esistenza della piccola... a eccezione della sua coperta preferita, affettuosamente ribattezzata Blanky.
La presenza di Blanky nella stanza prefigura l’inizio di un indicibile incubo, che minaccia di strappare via quel poco che resta del mondo in frantumi di Steve. 
Perché sua figlia era così affezionata a Blanky che la coperta è stata sepolta con lei...

Sour Candy
A un primo sguardo, Phil Pendleton e il piccolo Adam sono un padre e un figlio come tanti altri. Fanno passeggiate al parco, visitano fiere di campagna, musei e zoo e mangiano insieme di fronte al lago. Qualcuno potrebbe pensare che il padre sia troppo accomodante, vista la mancanza di disciplina quando il figlio fa i capricci in pubblico. Qualcuno potrebbe pensare che lo vizi, consentendogli di andare a dormire e di mangiare caramelle quando ne ha voglia. Qualcuno potrebbe pensare che tutta questa indulgenza stia cominciando a costare cara all’uomo, il cui declino fisico è sempre più evidente.
Quel che nessuno sa è che Phil è un prigioniero e che fino all’incontro fortuito al supermercato di qualche settimana prima non aveva mai visto il bambino in vita sua.


Kealan Patrick Burke
Nato e cresciuto in una piccola città portuale nel sud dell’Irlanda, Kealan Patrick Burke ha capito sin da piccolo che sarebbe diventato uno scrittore di horror. L’influenza di una madre del luogo appassionata di racconti dell’orrore e di una famiglia di cantastorie hanno avuto un grosso peso sulla scelta della sua carriera. Dai suoi precoci esordi, Kealan ha scritto cinque romanzi, oltre un centinaio di novelle, sei raccolte di racconti e curato quattro antologie di successo. Nel 2004 è stato insignito del Bram Stoker Award.


Non saprei nemmeno da dove cominciare.
Questi due racconti sono talmente belli che mi hanno lasciato senza parole.
Attirato dal successo di questo autore anche per la bellezza e la cura delle copertine originali, ho riscoperto che, a volte, l'hype attorno ad un libro è giustificatissimo.
Blanky è una ghost story (?) misteriosa e coinvolgente, adrenalinica e con un finale talmente shockante che rimarrete senza parole.
Sour Candy è l'apice del weird horror, una storia agghiacciante e perfetta nel suo assurdo fascino.
Dieci e lode.



4. Unborn - Christian Startirana 


Unborn - Christian Startirana
Clicca sulla copertina!
Lorenzo è un cacciatore di libri antichi... e un alcolizzato. La sua vita si aggira stancamente tra soffitte ammuffite, alcol, e una madre pazza affetta da deliri mistici. Ma tutto cambia quando un misterioso cliente lo invita nel paesino fantasma di Robbia, sperduto nelle nebbie piemontesi, per valutare un'inquietante Bibbia apocrifa collegata agli appunti di un professore scomparso. 
Mentre lavora alla decifrazione dell'antico testo, orrende energie sembrano risvegliarsi: clochard che svaniscono nel nulla, preti che si suicidano, e una sequenza di incubi che prende a tormentarlo. Una terribile verità inizia ad affiorare: una forza oscura è in procinto di pervertire e condannare l'intera umanità... 



Un romanzo italiano, ambientato nel nebbioso nord Italia del Piemonte.
Un mistero osceno e innominabile si presenta all'improvviso davanti a Lorenzo, il protagonista riluttante di questa avventura che ci riporta alle ambientazioni orrorifiche ed oniriche degne di un moderno Lovecraft.
Un antico mistero ottimamente articolato deve essere risolto mentre accadono strane cose alle persone che perseguitano la vita del nostro protagonista, un uomo con quell'aria da scocciato-trasandato che porta quasi inevitabilmente ad empatizzare con lui.
Mostri, terrori, città fantasma, vecchi amori e antichi, abominevoli, appetiti stanno per trasformare la vita del protagonista in un incubo ad occhi aperti.
Questo libro lo straconsiglio a chiunque voglia un romanzo dell'orrore made in Italy che ci faccia portare alta la bandiera e ci faccia tremare, temendo che sia tornato dagli Abissi il buon vecchio Lovecraft.
Christian Sartirana si presenta qui come un caposaldo della letteratura di genere italiana e ci aspettiamo davvero molto da lui!


5. I morti viventi - Daniel Kraus, George A. Romero


I morti viventi - Daniel Kraus, George A. Romero
Clicca sulla copertina!
Comincia con un solo corpo. Due medici legali si imbattono in un cadavere che non resterà morto a lungo. Poi si diffonde rapidamente. In un villaggio di case mobili del Missouri, un'adolescente deve difendersi da amici e parenti appena resuscitati. Su una portaerei americana, i marinai devono nascondersi dai commilitoni morti, mentre un fanatico predica il vangelo di una nuova religione della morte. In uno studio televisivo, l'unico giornalista sopravvissuto continua a trasmettere senza sapere se c'è ancora qualcuno a guardarlo, mentre i suoi colleghi non-morti minacciano di irrompere in diretta. A Washington, un dipendente federale autistico traccia quest'epidemia, raccogliendo i dati per un futuro che potrebbe non arrivare mai. Dovunque, le persone sono prese di mira sia dai vivi che dai morti. Pensate di sapere come finisce questa storia? Vi sbagliate.


Si può parlare di una lista di libri di paura e non nominare gli zombie?!
E chi può parlare di zombie meglio di mister George Romero, colui che ha creato la figura dello zombie cosi come la conosciamo oggi e che ha completamente rivoluzionato il mondo del cinema e dell'immaginario horror con i suoi morti viventi?
Ci prova Daniel Kraus in questo romanzo apocalittico di dimensioni gargantuesche!
Mettete da parte le serie tv, i film e tutto quello che pensate di sapere sugli zombie perchè, amici, vogliono il vostro cervello!


6. Lovecraft Country - Matt Ruff


Lovecraft Country - Matt Ruff
Clicca sulla copertina!
Chicago, 1954. Quando suo padre scompare, dopo aver lasciato un biglietto spiegando dove avrebbero potuto trovarlo, Atticus Turner, ventiduenne afroamericano veterano della guerra in Corea, intraprende un viaggio nel New England, quella parte di America "bianca" dove se sei nero è meglio non mettere piede. Con Atticus c'è l'amato zio George e l'amica d'infanzia Letitia. Durante il viaggio verso la tenuta del signor Braithwhite, proprietario di un castello dove un'antenata di Atticus aveva vissuto come schiava, si imbattono in quelli che sembrano gli spiriti malvagi usciti dalle strane storie che lo zio George ama tanto. Un viaggio nell'America della segregazione razziale che si trasforma ben presto in una lotta per la sopravvivenza, tra episodi di razzismo e la minaccia di creature spaventose.
Una volta giunti alla tenuta, Atticus trova suo padre incatenato, prigioniero di una loggia segreta chiamata Ordine dell'Antica Alba, capitanata da Samuel Braithwhite e suo figlio Caleb, e radunata per orchestrare un rituale che in realtà prevede proprio Atticus come protagonista, l'ultimo discendente della famiglia Turner. Ma perché Braithwhite e i membri dell'Ordine vogliono porre fine alla discendenza dei Turner?
Il libro che dedicherò a questo Halloween 2021 è questo, che bramo da ormai un annetto, da poco prima che uscisse la serie tv tratta proprio da questo libro. 
Le ambientazioni di Lovecraft in una realtà moderna, all'interno di un romanzo che si sviluppa sul concetto di diversità razziale e ideologica dell'America degli anni 50.  Io non vedo l'ora di leggerlo, e voi? 



7. Nostra signora delle scaglie - Francesco Corigliano


Nostra signora delle scaglie - Francesco Corigliano
Clicca sulla copertina!
L'anziano sacerdote Gregorio ascolta la turbata confessione di un suo parrocchiano: una strana storia riguardante una scatola, un libro e un bizzarro teschio ritrovati all’interno di un antico convento. È l'inizio di un'indagine che scava nel tempo, sulle orme di una suora vissuta secoli prima, di un suo pellegrinaggio di espiazione a Gerusalemme, e di una cripta sepolta tra le sabbie. Un percorso nel passato che rivela lentamente, come polvere che scivola via da uno scrigno, i contorni di un disegno inquietante e oscuro, un retaggio soprannaturale che affiora nel presente.




Un racconto originale e piacevole, una storia dell'orrore che affonda le sue intenzioni nel dissacrante, nel misterioso e nel divino. 
Quando si parla di orrore e si accosta a Chiesa si pensa sempre a tutt'altro di quello che don Gregorio apprenderà nel corso della storia, facendo meritare senza ombra di dubbio a questo racconto il premio di originalità tutta made in Italy.
Un ragazzo da tenere d'occhio, un promettente faro di luce nella nebbia della letteratura di genere nostrana.




Si ringraziano sentitamente le case editrici o gli autori per averci fornito la copia ARC per questa recensione.