Briar. La bella risvegliata (Vol. 1) - Christopher Cantwell [recensione] LouchoBi BookS

News

Briar. La bella risvegliata (Vol. 1) - Christopher Cantwell [recensione]

Ciao tuttə, benvenutə! Oggi vi voglio parlare di Briar, di Christopher Cantwell edito Edizioni BD

Come state? Come procedono le vostre letture? 


La Bella Risvegliata [trama]

Recensione Briar. La bella risvegliata (Vol. 1)
"Briar, la bella risvegliata" si erge come una riscrittura audace e rivoluzionaria di uno dei classici Disney più amati e acclamati, sovvertendo le aspettative del pubblico e gettando nuova luce sul noto racconto della Bella Addormentata. La storia, oscura e affascinante, si distacca nettamente dalla versione romantica e incantata presentata nel film d'animazione Disney consegnando al lettore una visione alternativa e più complessa.


Innanzitutto la decisione di spostare il focus sulla protagonista e la sua lotta in un mondo decaduto rompe con la tradizione del lieto fine delle fiabe classiche. Qui la principessa non è una damigella in attesa del suo salvatore ma una guerriera, determinata a forgiare il proprio destino. Questa inversione di ruoli trasforma radicalmente il personaggio aggiungendo profondità e resilienza alla sua figura.


Il contesto oscuro e distorto in cui si svolge la trama rappresenta una rottura netta con l'atmosfera incantata della versione Disney. Il mondo desolato e privo di magia, che accoglie Aurora al suo risveglio, diventa un elemento narrativo cruciale contribuendo a dare vita a una storia che si discosta nettamente dal tono leggero e fiabesco dell'originale.



E vissero tutti felici e contenti [recensione]

Recensione Briar. La bella risvegliata (Vol. 1)
La riscrittura dei personaggi, inclusi gli outsider che si uniscono alla ragazza nella sua missione, contribuisce ulteriormente a ribaltare gli archetipi tradizionali. Questi individui, con le loro storie complesse e i passati oscuri, portano una nuova profondità ai personaggi familiari. La loro presenza e la loro interazione con essa sottolineano la metamorfosi del racconto trasformandolo in un'epopea avventurosa e avvincente.


Lo stile artistico unico dei disegni accompagna magistralmente questa rivisitazione catturando l'essenza gotica della trama, conferendo ai personaggi e agli scenari una bellezza unica e inquietante. La maestria nell'uso delle immagini contribuisce a comunicare la nuova direzione della storia lasciando un'impressione duratura sul lettore.

Ciò che rende ancora più affascinante questo titolo sono la complessità e la profondità dei personaggi che compongono il team di outsider; inizialmente distanti tra loro, ognuno con il proprio passato intricato e le cicatrici dell'oscurità che li ha plasmati, questi individui si rivelano uniti da una forza inaspettata: la diversità.


Recensione Briar. La bella risvegliata (Vol. 1)
I membri del team portano con sé abilità uniche e prospettive diverse creando un mosaico ricco di sfumature nella narrazione. La guerriera dal cuore coraggioso, il misterioso mago con poteri antichi, il ribelle con il passato tormentato — ogni personaggio aggiunge uno strato alla storia contribuendo a svelare le sfaccettature più profonde della trama.


Nonostante le loro differenze iniziali, il team si rivela una forza coesa, dimostrando che la vera forza risiede nell'unità nella diversità. Le dinamiche interpersonali che si sviluppano tra i membri del gruppo aggiungono un elemento umano ed emozionale alla storia. Le relazioni, costruite su fiducia reciproca e desiderio comune di combattere l'oscurità, sottolineano il tema centrale della forza collettiva.


Ogni membro del team ha la propria crescita personale, supera le proprie paure e le insicurezze per abbracciare il potenziale della collaborazione. La diversità diventa quindi un catalizzatore per la trasformazione personale, evidenziando il messaggio sottostante di come la solidarietà possa superare le avversità. L'unità nella diversità è resa visibile non solo nelle relazioni personali ma anche nell'azione congiunta contro le forze oscure. Ogni membro contribuisce con le proprie abilità uniche creando una sinergia che si rivela essenziale per affrontare le sfide crescenti. Questa connessione profonda tra i personaggi aggiunge un elemento empatico consentendo al lettore di immergersi completamente nelle loro vite e lotte.


Ciò che distingue veramente questa storia è la sua bellezza gotica e alternativa. Ogni pagina è un capolavoro visivo grazie allo stile unico e distintivo dei disegni. Gli illustratori hanno saputo catturare in modo magistrale l'atmosfera cupa e misteriosa della trama trasportando il lettore in un mondo di oscure meraviglie. I dettagli elaborati e la maestria nell'uso della tavolozza dei colori contribuiscono a creare un'esperienza visiva straordinaria.


Consiglio caldamente la lettura di "Briar" per coloro che cercano una nuova interpretazione della Bella Addormentata", intrisa di mistero e avventura, questo titolo si presenta come una scelta imperdibile;  a tutti coloro che desiderano immergersi in un mondo fiabesco rivisitato e affascinante, dove la bellezza gotica si fonde con la forza della diversità, regalando un'esperienza indimenticabile.




Chi è 
Christopher Cantwell ? [autore]

Christopher Cantwell è uno sceneggiatore, produttore televisivo e regista statunitense. Attivo in campo televisivo, cinematografico e fumettistico, è conosciuto principalmente come co-creatore della serie TV Halt and Catch Fire.



Acquista la tua copia o aggiungila in wishlit QUI!



Si ringrazia sentitamente la casa editrice per averci fornito la copia ARC per questa recensione.

Nessun commento:

Posta un commento